News

Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto

Vivaio specializzato nel recupero e nella riproduzione di varietà di piante da frutta un tempo comuni ed oggi per lo più dimenticate in quanto non adatte alla meccanizzazione o con frutti piccoli
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto added 3 new photos.1 settimana fa
Dalla città di Absheron, in Azerbaijan proviene la varietà Apseronskj Krasnyi. I frutti sono molto grandi ed hanno un bellissimo color rosso scuro. Il seme è di media durezza e gli arilli sono leggermente aciduli e di media dolcezza. Varietà molto resistente alla spaccatura del frutto.
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto added 3 new photos.2 settimane fa
Questa settimana vi parlo di libertà. Azadi, parola che in persiano significa appunto libertà, è una varietà di melograno originaria del Turkmenistan. Sicuramente uno fra i più buoni melograni: acidità nulla, estrema dolcezza, molto aromatico e a seme molto soffice. Il frutto, che arriva a pesare 500 grammi, matura a inizio ottobre e si presenta con buccia giallo rosata. Gli arilli sono di colore rosa e presentano un' elevatissima aromaticità, difficilmente riscontrabile nei melograni.
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto added 2 new photos.3 settimane fa
Per proseguire la descrizione delle varietà di melograno recuperate, oggi è la volta della Ariana. Questa varietà ha origine in una zona geografica molto ampia compresa tra India, Kazakistan, CIna e Iran e deve il suo nome al popolo che abitava quelle terre, gli Arii, o Ariani. Matura a metà ottobre e presenta arilli a seme soffice di colore rosso. Anche la buccia è rossa. Il succo è lievemente acidulo ed è una fra le più buone varietà. Il frutto raggiunge il peso di 500 grammi
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto
Azienda Vivaistica Frutticoltra Orvieto added 3 new photos.4 settimane fa
Dalla precocissima Acco alla tardiva Dente di Cavallo, si è appena chiusa la stagione di maturazione dei melograni. Da oggi, ogni settimana, una descrizione di ciascuna delle varietà recuperate che alcuni di voi hanno potuto assaggiare alle fiere a cui ho partecipato dalla metà di settembre a fine ottobre .
Si comincia con la Acco, varietà di origine israeliana a seme tenero che prende il nome dalla città israeliana di Akko. La primissima a maturare, già a metà settembre. I frutti arrivano a pesare 800 grammi e si presentano di un bel color rosso brillante. Gli arilli, i grani presenti all'interno del frutto, sono di color rosso scuro. Il seme è soffice. Il gusto è molto particolare in quanto, non essendo acido, risulta dolcissimo. Tra le varietà prodotte in vivaio è la più dolce. Adattissimo per gli amanti del melograno a bassissima, per non dire nulla, acidità. Per chi si diletta in centrifugati o estratti, a differenza delle altre varietà, le membrane bianche presenti all'interno del frutto, non sono amare, ma dolci, quindi non è necessario sgranare il frutto, che può essere messo nell'estrattore asportando la sola buccia.